Scroll to top

Los Angeles e l’Open Source

Qualche giorno fa la città di Los Angeles ha deciso di sostituire i sistemi alla base dei siti web cittadini.

Lo farà con Drupal e non mi sorprende, visto il suo alto livello di gestione del codice e dei contenuti.

Il dettaglio interessante è che la seconda città con più abitanti negli USA (circa 4 milioni) ha CAPITO che poteva fare di meglio e più rapidamente SPENDENDO MENO con strumenti Open Source anzichè i classici, onnipresenti e costosi sistemi prioprietari. OTTENENDO di più per le PERSONE che quei sistemi li utilizzeranno.

Una lezione che le nostre aziende più grandi stentano a capire, facendosi mungere a dovere.

Gestione Cookie Più informazioni

Questo sito utilizza cookie di terze parti, per analisi statistiche. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie.

Chiudi

Altro... Innovazione, Scintille
Nike e le città smart

Nike che prova a creare un mercato fisico per sfruttare le fatiche...

Chiudi